Nesxt Independent Art Festival, Torino 2017

Torino, 26 ottobre / 5 novembre 2017
www.nesxt.org

Uno specchio per cinque – continuazione dell’omonimo progetto iniziato al Cabaret Voltaire a Zurigo e proseguito alla Galleria Nazionale a Roma – è il risultato di un laboratorio di scultura imbandito durante i giorni del festival: un mutevole autoritratto collettivo in argilla, fatto dai cinque artisti di Lu Cafausu, che cambia fisionomia di volta in volta, adattandosi alle fattezze dell’artista che vi si rispecchia.
/
A mirror for five is the project presented at Nesxt in Torino: a mutant, collective self-portrait made with clay – after the film at the Cabaret Voltaire in Zurich, and the painting at the Galleria Nazionale in Rome.

 

Advertisements